NUOVA APERTURA


  • LA BOTTEGA DELL'USATO CHIC  
  • a GROSSETO CITTA'
  • Dove puoi trovare 
  • "l'usato più bello rielaborato in versione chic" 

La Bottega dell'Usato

La Bottega dell’usato di Campagnatico, in provincia di Grosseto, è un negozio che vende oggetti di seconda mano per conto di terzi. 

I prodotti in esposizione sono molto vari e in continuo aggiornamento: mobili complementi d’arredograndi e piccoli, elettrodomesticistrumenti informaticiarticoli musicalilibri, attrezzatura per lo sportabbigliamento e accessori, oggetti per l’infanzia e per il fai da te.


Inaugurata a febbraio 2013 dal titolare, Loredano Anselmi, l’attività è cresciuta rapidamente, fino a raggiungere gli attuali 750 mq di esposizione. LaBottega dell’usato è diventata un punto di riferimento per i turisti e gli abitanti di Grosseto e zone limitrofe, desiderosi di acquistare oggetti economici e in buone condizioni, avvolti dal fascino del tempo trascorso in altre abitazioni, ognuno con una sua storia da raccontare. 

Oggetti che, una volta acquistati, rinascono a nuova vita, permettendo ai vecchi proprietari di evitare lo spreco di gettar via prodotti ancora utilizzabili e agli acquirenti di risparmiare cifre importanti, su articoli di uso quotidiano. In tutto questo, i proprietari della bottega si pongono come intermediari tra chi vende e chi compra, sul modello delle agenzie d’affari, garantendo un servizio efficiente e la massima disponibilità.

...non solo usato


La
 Bottega dell’usato ha inaugurato anche un reparto in cui è possibile acquistare mobili nuovi: “La Bottega arreda” è lo spazio in cui potrai investire su arredi nuovi di zecca, tramite esposizione o anche attraverso il catalogo.

All'interno dello showroom potrai trovare tanti elementi per arredare la tua casa:
letti, armadi, comodini, divani, tavoli, sedie e tanti altri 
complementi d'arredo di alta qualità, realizzati solo con i migliori materiali.

Sono previsti, inoltre, sconti e promozioni speciali per chi acquista il nuovo e vende l'usato attraverso la Bottega stessa.

Seguici anche su Facebook

Torna su